Grano Saraceno: proprietà, benefici, valore nutrizionale e calorie

0
404
Grano-saraceno

Il grano saraceno (nome scientifico Fagopyrum esculentum) è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Poligonacee e che viene impiegata principalmente in ambito alimentare. Viene considerato spesso un cereale, ma in realtà il grano saraceno non appartiene alla famiglia delle graminacee e quindi non ha nulla a che vedere con i cereali. Per i suoi interessanti valori nutrizionali e per la naturale assenza di glutine, questa pianta viene utilizzata sempre più spesso per produrre pasta e altri alimenti.

Particolarmente indicata per chi deve seguire una dieta gluten free ma anche per i diabetici, il grano saraceno si è rivelato un’ottima materia prima. Vediamo però qual è il suo valore biologico, quali sono le sua proprietà benefiche e quante calorie contiene questo “cereale non cereale”.

Grano saraceno: proprietà e benefici

Il grano sarceno vanta delle proprietà benefiche molto interessanti, perchè è particolarmente ricco di sali minerali tra cui ferro, fosforo, zinco, rame, potassio e selenio. Inoltre, gran parte delle sue proprietà derivano dalla presenza di antiossidanti: il grano saraceno contiene infatti rutina, tanniti e flavonoidi che aiutano a mantenere elastici i vasi sanguigni. Ma vediamo uno ad uno i benefici di questa pianta e specialmente dei suoi chicchi, impiegati in ambito alimentare sia così come sono che sotto forma di farina.

E’ naturalmente privo di glutine

Il grano saraceno è l’ideale per coloro che devono seguire una dieta gluten free perchè non contiene glutine. Pasta, pane, pizza di grano saraceno sono quindi adatti anche per i celiaci.

Abbassa la glicemia

Questo alimento sarebbe anche in grado di abbassare la glicemia: è quindi perfetto per coloro che soffrono di diabete.

Fa bene al fegato

Questo alimento contiene in grandi quantità vitamine del gruppo B ed è quindi particolarmente indicato per coloro che soffrono di disturbi al fegato.

Facilita il transito intestinale

Naturalmente ricco di fibre, il grano saraceno aiuta il regolare transito intestinale e facilita anche la digestione.

Ha un elevato valore proteico

Questo grano viene spesso consigliato alle persone che seguono una dieta vegana o vegetariana, perchè possiede un elevato valore proteico e quindi può sostituire la carne o le uova fornendo il giusto apporto di questi nutrienti.

Il grano saraceno fa ingrassare?

Grano-saracenoPoichè il grano saraceno è naturalmente privo di glutine, viene spesso inserito anche nelle diete dimagranti ma molti si chiedono se questo alimento faccia ingrassare. Per quanto riguarda l’apporto calorico, in 100 grammi di grano saraceno troviamo poco più di 300 calorie quindi non si tratta di un alimento particolarmente calorico, anzi lo è meno rispetto alla farina normale. Inoltre, bisogna ricordare che ha un basso indice glicemico e che permette di calmare la fame senza però gonfiare l’organismo. Per tutti questi motivi, la pasta di grano saraceno può essere un’ottima sostituta di quella normale ed è adatta anche ai celiaci. Lo stesso discorso vale naturalmente per tutti gli altri prodotti quali pane, pizza e via dicendo. Il grano saraceno non fa ingrassare e anzi, come abbiamo visto possiede diverse proprietà benefiche quindi si può inserire nella dieta senza problemi di nessun tipo!

Ti potrebbe interessare anche…