I modelli di FIAT più popolari della storia fino a quelli hybrid

-
29/06/2020

I modelli di FIAT più popolari della storia fino a quelli hybrid

La FIAT è una casa automobilistica che ha fatto la storia: proprio l’anno scorso ha compiuto 120 anni. Fondato l’11 luglio 1899, il marchio ha proposto nel corso del tempo dei modelli che hanno conquistato il cuore degli automobilisti e che hanno seguito costantemente l’evoluzione tecnologica arrivando fino ad oggi, con le auto ibride di ultimissima generazione. Di passi in avanti, anche dal punto di vista ecologico, ne sono stati compiuti diversi quindi ma andiamo a vedere nel dettaglio quali sono i modelli FIAT più popolari di sempre.


I modelli FIAT più popolari degli anni 50

Nonostante il marchio FIAT abbia iniziato a produrre e lanciare sul mercato automobili molto prima degli anni 50, è stato in questo periodo che la produzione si è rivolta ad un pubblico più ampio. Sono quindi usciti dei modelli che riuscissero a rispondere alle esigenze della gente in modo concreto e che miravano a sbaragliare l’allora concorrenza. Tra le prime vetture a conquistare il cuore degli italiani ricordiamo la FIAT 500 Sport, uscita nel 1958. Un vero e proprio capolavoro, il primo dotato di tetto in tela apribile che allora costituiva un lusso per pochi privilegiati. Parliamo di un modello destinato a fare la storia del marchio: riproposta a più riprese fino ad arrivare ai giorni nostri. Basti pensare che è proprio la 500 la prima auto FIAT che si presenta a distanza di 70 anni in versione ibrida.

I modelli FIAT più popolari degli anni 60-70

Negli anni 60 la casa automobilistica ha lanciato la FIAT 124, che ha riscosso da subito un grandissimo successo al punto da essere proclamata nel 1966 auto dell’anno. Parliamo di un modello che è rimasto nel cuore degli italiani, ancora oggi gettonato tra gli amanti delle auto d’epoca. Su portali come Tuttiautopezzi.it è possibile addirittura trovare tutti i pezzi di ricambio per questa straordinaria auto storica.

Alla fine degli anni 70 la casa automobilistica è uscita sul mercato con una vettura decisamente differente nelle linee dalle precedenti. Parliamo della FIAT Ritmo, un altro modello difficile da dimenticare che ha fatto la storia, aprendo la strada ad una produzione innovativa e moderna.

I modelli FIAT più popolari degli anni 80-90

Gli anni 80 sono stati segnati dall’uscita sul mercato di un modello destinato ad arrivare fino ai giorni nostri: un vero e proprio simbolo del marchio torinese, rivolto ad un pubblico ancora più esteso. Parliamo della FIAT Panda, nata nel 1980 e subito accolta con grande entusiasmo dagli automobilisti. La piccola utilitaria è giunta fino ad oggi con delle caratteristiche che ricordano il passato, anche se naturalmente styling e motorizzazioni sono stati del tutto rinnovati.

Negli anni 90 sono arrivati modelli del tutto innovativi per quel tempo, dotati di sistemi di sicurezza fino ad allora mai visti come l’air bag e rispettosi delle nuove normative sull’inquinamento. Tra le più popolari ricordiamo la FIAT Tipo, ma anche il grande ritorno della 500.

I modelli FIAT dal 2000 ad oggi

Oggi le auto FIAT più popolari sono sostanzialmente quelle di un tempo, seppur rinnovate nello styling, nelle dotazioni e nelle motorizzazioni. Sono giunti da pochi anni anche i modelli ibridi che permettono di ridurre le emissioni inquinanti al minimo e anche qui ritroviamo un grande classico del mondo FIAT: l’intramontabile 500.