Irrigazione a goccia: perfetta per risparmiare acqua nell’orto o in giardino

-
02/07/2020

L’irrigazione a goccia è senza dubbio uno dei metodi migliori per fornire i giusti quantitativi di acqua alle piante del giardino, dell’orto ma anche in vaso senza inutili sprechi. Cercare di ridurre al minimo il consumo idrico è importante e grazie all’irrigazione a goccia possiamo riuscirci senza grandi difficoltà. I vantaggi di questo sistema sono diversi: non parliamo solo del risparmio di acqua ma anche della possibilità di fornire i giusti quantitativi alle piante anche quando non si è in casa.


L’impianto a goccia è infatti intelligente e smart: lo si può programmare in modo da non doversi più preoccupare di nulla. Si attiva infatti negli orari indicati e per il tempo necessario affinchè le piante abbiano il quantitativo di acqua di cui necessitano.

Impianto a goccia: come funziona

Tra tutti gli impianti di irrigazione, quello a goccia è il più consigliato perchè ha un funzionamento molto semplice ma al tempo stesso consente di ottenere numerosi vantaggi. Si tratta inoltre di un sistema versatile, che può essere utilizzato sia per l’orto che per il giardino ma anche per irrigare le piante in vaso sul balcone.

L’impianto d’irrigazione a goccia è composto da un programmatore alimentato a batteria che va collegato direttamente al rubinetto dell’acqua e da un tubo flessibile al quale sono collegati dei tubicini che raggiungono le varie piante. Attraverso il programmatore è possibile razionalizzare i quantitativi di acqua da dare alle piante, scegliendo gli orari di attivazione e la durata in modo che sia tutto automatizzato.


Leggi anche: Impianto di irrigazione: risparmiare acqua e rispettare l’ambiente

I vantaggi dell’irrigazione a goccia

L’irrigazione a goccia offre numerosi vantaggi, non solo per quanto riguarda il risparmio idrico. Vediamo nel dettaglio perchè vale la pena optare per questo sistema di irrigazione.

Permette di evitare gli sprechi di acqua

Con un impianto a goccia le piante ricevono i giusti quantitativi di acqua e si evitano così inutili sprechi idrici, che con altri sistemi di irrigazione invece sono inevitabili. Questo è un grande vantaggio, non solo perchè consente di risparmiare in bolletta ma anche perchè si tratta di un sistema ecologico che guarda anche al rispetto dell’ambiente e delle sue preziose risorse.

E’ versatile

L’impianto a goccia è versatile perchè può essere utilizzato sia per l’irrigazione dell’orto che per il giardino ma non solo. Un sistema come questo può essere sfruttato anche per le piante che si hanno in vaso sul balcone.

Permette di prevenire ristagni idrici dannosi per le piante

Quasi tutte le piante temono i ristagni idrici, che alla lunga rischiano di far marcire le radici e portare alla morte della pianta. Grazie all’irrigazione a goccia questo però non è più un problema, perchè i quantitativi di acqua sono commisurati al bisogno effettivo della pianta e non c’è alcun rischio di ristagno.

E’ programmabile

Un altro innegabile vantaggio dell’impianto a goccia è che si tratta di un sistema intelligente e programmabile. Non ci si deve quindi preoccupare di nulla perchè le piante ricevono l’acqua necessaria in modo del tutto automatico, anche quando si va in ferie o ci si trova fuori casa.