La giornata mondiale della Bicicletta : ridisegniamo il futuro

-
03/06/2022

Oggi, 3 Giugno 2022 è la giornata mondiale della Bicicletta, momento in cui la FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta lancia la campagna “La Bici ridisegna il Futuro”, slogan ispirato al messaggio di ECF (European Cyclists Federation) che sarebbe “How will the bicycle shape our future”? Andiamo a scoprire insieme l’iniziativa.

Bicicletta

La bicicletta rappresenta da tempo un mezzo di trasporto alternativo, sostenibile e non inquinante. Oltre a migliorare le prestazioni fisiche di un individuo, scegliere di prendere la bicicletta al posto della macchina risulta essere ancora oggi una scelta ecologica per l’ambiente.

La giornata mondiale della Bicicletta: l’importanza di essere green

Biciclette

Alessandro Tursi, presidente FIAB commenta: “Il mondo sta cambiando e la dipendenza dai combustibili fossili sta causando enormi danni al pianeta, al clima globale, così come alla nostra pace e sicurezza. Tutti, semplici cittadini e decisori politici, siamo chiamati a scelte consapevoli: la bicicletta è una soluzione climatica, energetica, sociale e urbanistica fondamentale, e come tale deve diventare una priorità. Il nostro messaggio per il 3 giugno intente quindi essere un esplicito invito a pedalare insieme verso un futuro più sicuro, più sano e più sostenibile”.

Durante gli ultimi due anni è stato possibile raggiungere una consapevolezza importante sull’importanza e sulle opportunità che la bicicletta possa offrire. Sempre più persona la utilizzano e nuove risorse e agevolazioni sono state stanziate per la mobilità ciclistica. Ad oggi è alto il tasso di diffusione dell’ e-bike che ha ampliato enormemente la platea di utenti rappresentando un cambiamento significativo sulla tipologia di mobilità.

La giornata mondiale della Bicicletta : l’opinione della FIAB

Biciclette

Secondo la FIAB la biciletta potrebbe essere il mezzo per ridisegnare il futuro. I modelli energetici odierni dovrebbero lasciarsi alle spalle l’era delle fonti fossili e delle tensioni belliche, anche perchè il futuro su questo pianeta dovrà essere accompagnato da periodi di pace tra gli stati e nei confronti dell’ambiente.

La bici ridisegna il Futuro” di FIAB e ECF verrà veicolata oggi sulle pagine web della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta e delle 200 associazioni aderenti presenti in tutta Italia. Nel week-end che andrà dal 11 al 12 Giugno 2022 la FIAB organizzerà moltissime  iniziative su due ruote lungo tutto il territorio nazionale in occasione delle “Giornate Nazionali del Cicloturismo“.

Sì al futuro ridisegnato dalle biciclette.