Levriero Afgano: il cane capelluto, dal carattere molto sensibile

0
1370
Levriero-afgano

Il levriero afgano è un cane che difficilmente passa inosservato: la caratteristica tipica di questa razza è infatti il pelo lunghissimo e setoso, che assomiglia ad una chioma femminile. Si tratta di un esemplare di stazza grande, bellissimo e dal carattere molto sensibile: dimostra sempre un forte attaccamento nei confronti del padrone e anche con i bambini è molto docile ed affettuoso. Il levriero afgano è una razza di origini molto antiche, originaria della zona dell’attuale Afghanistan e selezionata inizialmente per la caccia alle gazzelle e ad altri grandi mammiferi. 

Il levriero afgano è stato introdotto in Europa solamente a fine 800, quando i soldati britannici fecero ritorno dalla guerra. Come abbiamo detto, questo è un cane dal carattere molto sensibile anche se potrebbe inizialmente mostrarsi freddo e diffidente. La sua stazza però è molto importante, quindi tenerlo in un appartamento potrebbe essere un problema.

Levriero Afgano: caratteristiche e standard di razza

Levriero-afganoIl levriero afgano è un cane di taglia grande: al garrese i maschi possono raggiungere i 75 cm di altezza mentre le femmine sono in genere più piccole e non superano quasi mai i 69 cm. La caratteristica principale di questa razza è il pelo: setoso e lunghissimo, ricopre tutto il corpo e rende il levriero afgano un cane davvero spettacolare. Il fisico è snello e il portamento elegante ed altezzoso: questo è un cane che si fa notare sicuramente! Il muso è quello tipico del levriero: piuttosto allungato e appuntito. Per quanto riguarda il colore del mantello, nello standard di razza sono ammesse tutte le varianti: si va quindi dal biondo al color crema, dal fulvo al nero ma esistono anche esemplari tigrati.

Particolarmente apprezzato e ricercato è il levriero afgano Oyster, che ha il muso chiaro, il mantello bianco e le orecchie con sfumature che vanno dal nocciola all’avorio. L’Oyster è uno degli esemplari più rari e costosi: il prezzo può arrivare fino a 5.000 euro perchè sono pochissimi gli allevatori che al giorno d’oggi selezionano questa variante di razza.

Carattere e temperamento

Per quanto riguarda il carattere, il levriero afgano nasce come cane da caccia ma al giorno d’oggi si adatta benissimo alla vita in famiglia, dimostrandosi molto affettuoso e sensibile. Con gli sconosciuti è piuttosto diffidente e sulle prime potrebbe sembrare molto freddo, ma non appena impara a conoscere il proprio padrone e gli altri membri della famiglia si rivela un ottimo compagno di vita, dotato di una sensibilità superiore al normale. Anche con i bambini il levriero afgano si dimostra sempre molto affettuoso e docile, con una pazienza che molti altri cani non possiedono!

Allevamenti e prezzo

Gli allevamenti specializzati in questa razza non mancano di certo in Italia, ma come abbiamo detto se cercate un esemplare particolare e raro come il levriero afgano Oyster dovete rivolgervi ad allevatori specifici. Il prezzo varia a seconda delle caratteristiche e del colore del manto, ma rimane in tutti i casi molto alto. Per un esemplare “normale” è difficile spendere meno di 2.500 euro. 

Ti potrebbe interessare anche…