Maldive del Salento: il Paradiso all’improvviso

0
219
Maldive-del-Salento

Si sente spesso parlare delle Maldive del Salento, ma quando poi si arriva in vacanza in Puglia si fa un po’ di fatica a capire dove sia esattamente la spiaggia tanto rinomata che vediamo spesso in fotografia. Innanzitutto, è d’obbligo fare una precisazione e questo chi ha già avuto modo di trascorrere una vacanza in Salento lo sa molto bene. Da queste parti ci sono tantissime spiagge da sogno, alcune delle quali sono addirittura più belle delle famose “Maldive” di Pescoluse. A livello turistico ci si focalizza spesso su questa località, senza considerare che nei dintorni ce ne sono di meravigliose e l’unica differenza è che non sono state oggetto di campagne pubblicitarie così riuscite.

Se quindi state per partire per il Salento e vi state chiedendo dove siano le famose Maldive, vi daremo tutte le indicazioni per raggiungere la spiaggia più bella di Pescoluse. Ci sentiamo però anche in dovere di segnalarvi altre baie che meritano tantissimo, forse ancora più di questa.

Le Maldive del Salento: la spiaggia di Pescoluse

Maldive-del-SalentoLe vere e proprie Maldive del Salento si trovano a Pescoluse, una località della costa ionica della Puglia, che dista circa 10 km da Santa Maria di Leuca. Si trova quindi molto a sud, ma senza dubbio vale la pena dedicarci almeno una giornata: non vorrete mica tornare a casa senza aver visto le famosissime Maldive del Salento? La spiaggia di Pescoluse ha la particolarità di essere di sabbia finissima e bianca, affacciata su un mare dai colori incredibili. Effettivamente, se non ci andiamo in pieno agosto ma optiamo per un periodo meno affollato, l’impressione è proprio quella di trovarsi in una spiaggia esotica. Il mare è limpidissimo e scende lentamente, regalando degli scenari unici.

Non solo Maldive del Salento…

Come abbiamo anticipato, nel sud della Puglia sono davvero tantissime le spiagge che meritano e alcune di queste sono per noi ancora più belle delle famose Maldive del Salento. Ve ne diamo un assaggio, perchè perdersi questi posti sarebbe un vero peccato!

Torre Lapillo

Per chi ama la spiaggia, Torre Lapillo a pochi chilometri da Porto Cesareo offre una distesa di sabbia affacciata su un mare dai colori davvero meravigliosi. Qui l’acqua è cristallina, trasparente al punto che ci si riescono a vedere le punte dei piedi a qualsiasi profondità. Rispetto a Pescoluse, questa spiaggia è meno affollata e presa d’assalto dai turisti quindi ci si può accomodare tranquillamente.

Porto Badisco

Sul versante adriatico non ci si può perdere invece Porto Badisco, anche se non si tratta di una spiaggia come quelle appena citate. Qui la parte di sabbia è molto piccola e ristretta, ma ci si può mettere sugli scogli tutt’intorno e ne vale la pena. A Porto Badisco infatti ci si può immergere con la maschera e sembra di essere in un vero acquario perchè il fondale è ricco di pesci sorprendenti.

Torre dell’Orso

Un’altra spiaggia strepitosa ma affollata in alta stagione è quella di Torre dell’Orso, sempre sul litorale adriatico. Anche qui i colori dell’acqua sono meravigliosi e grazie alla presenza delle rocce nella parte finale si possono ammirare tantissimi pesci.

Ti potrebbe interessare anche…


Loading...