Pannelli solari portatili: cosa sono e dove trovarli

-
15/05/2022

Le fonti di energia rinnovabili si stanno diffondendo a vista d’occhio in Italia e in Europa considerato il forte rincaro delle bollette. I pannelli solari sono utilizzati in moltissime case per fronteggiare il fabbisogno energetico necessario a mandare avanti le famiglie. Andiamo a scoprire un’idea comoda e semplice da applicare per compensare i consumi di media entità: i pannelli solari portatili.

PANNELLI, SOLARI

Le possibilità per utilizzare questa tipologia di pannello sono davvero molte: ad esempio, possono essere utilizzati per ricaricare dispositivi elettronici oppure possono essere utilizzati come fonte di energia per viaggi sostenibili se disposti sul tetto di un camper o di un’autovettura.

Proprio come l’impianto minieolico, i pannelli solari portatili possono essere installati con dei costi decisamente più bassi rispetto all’impianto fotovoltaico completo.

Pannelli solari portatili

Energia, Solare

Andiamo a scoprire quali sono i consumi e la capacità energetica dei vari pannelli solari che esistono in commercio per soddisfare le proprie esigenze ed evitare sprechi.

Un mini impianto fotovoltaico produce circa 300-400 KWh, capacità energetica utile ad alimentare piccoli elettrodomestici durante un campeggio o un viaggio sostenibile.

La posizione dei pannelli solari portatili sarà fondamentale, infatti è necessario esporli in direzione della luce solare in base alla grandezza e agli spostamenti. Ci sono dei pannelli pieghevoli che hanno il vantaggio di occupare poco spazio e di essere flessibili, valore aggiunto per poterli utilizzare su superfici non piane.

Quanto costano e dove si acquistano?

Sole

I prezzi dei pannelli solari portatili sono variabili in quanto esistono moltissime tipologie e vanno in base alla presenza o meno di batteria e al fatto che il montaggio avvenga per opera di uno specialista oppure no.

Moltissimi sono i negozi dedicati all’elettronica che dispongono di queste apparecchiature, allo stesso modo sui siti online potrete sbizzarrirvi a cercarne uno. Il montaggio delle varie componenti (pannello, batteria, inverter) non dovrebbe essere particolarmente complicato. E’ importante assicurarsi che il voltaggio non deve essere superiore ai 230V perchè essendo sistemi a corrente continua, potrebbe essere un problema superare il voltaggio.

Ora sta a voi cercare il pannello fotovoltaico portatile perfetto per le vostre esigenze, una scelta sostenibile per il pianeta e per le vostre tasche.