Papaya: il frutto esotico che ci rigenera e ci aiuta a digerire

0
142
Papaya

La papaya è un frutto esotico che ormai si può trovare in qualsiasi supermercato ben fornito, insieme ad altri frutti d’importazione come l’ananas, l’avocado e il tamarindo. Il suo sapore particolarmente dolce e zuccherino lo hanno fatto diventare in breve tempo molto popolare: viene utilizzato per preparare succhi ma anche gustato così com’è oppure essiccato non è niente male. Apprezzata particolarmente dagli sportivi, la papaya è ricca di vitamina ed è in grado di fornirci una carica di energia non da poco, ma questa non è la sua unica proprietà. Questo frutto è un vero e proprio toccasana per il nostro organismo, perchè facilita la digestione ed è un antiossidante naturale quindi rallenta l’invecchiamento cellulare.

Nonostante le due origini esotiche, oggi la papaya viene coltivata anche in Sicilia: da queste parti infatti il clima è piuttosto favorevole anche se naturalmente occorre avere qualche attenzione in più.

Papaya: caratteristiche della pianta e del frutto

Carica-papayaLa pianta della papaia (carica papaya) appartiene alla famiglia delle Caricacee ed è originaria dell’America Centrale, ma oggi viene ampiamente coltivata anche in Africa e in Asia. La pianta ha carattere arbustivo ed il fusto può raggiungere un’altezza di 10 metri. Le foglie della carica papaya sono piuttosto larche e hanno una forma palmata, mentre i frutti crescono e si sviluppano a grappolo subito sotto i piccioli, un po’ come avviene nella parma da cocco. La papaya (frutto) può raggiungere delle dimensioni considerevoli e ha una forma oblunga, con una scorza di colore giallo o verde. All’interno, la polpa è molto morbida e di un arancione intenso, mentre al centro del frutto troviamo moltissimi semi neri.

Le proprietà benefiche della papaia

Papaya-calorieLa papaia vanta moltissime proprietà benefiche ed è un frutto piuttosto ipocalorico, se consideriamo che in 100 grammi troviamo circa 43 calorie. Naturalmente ricca di zuccheri, la papaya è una straordinaria fonte di vitamine e soprattutto di vitamina C: ne contiene molta di più rispetto all’arancia e al kiwiE’ grazie alla presenza di queste vitamine che ha proprietà energizzanti. Inoltre, questo frutto contiene la papaina: un enzima dalle interessanti proprietà digestive e antinfiammatorie. Per questo motivo chi ha problemi di stomaco può trovare giovamento nel mangiare la papaia, perchè facilita la digestione in modo del tutto naturale.

Ma le proprietà della papaia non sono finite: questo frutto esotico è anche ricco di antiossidanti naturali che lo rendono un fantastico rimedio contro l’invecchiamento cellulare. Insomma: la papaya è davvero un toccasana per il nostro organismo e vale la pena gustarla, anche perchè il suo sapore è irresistibile.

Controindicazioni della papaia

Questo frutto non ha controindicazioni quindi tutti lo possono mangiare, naturalmente senza esagerare come per ogni alimento! Solo le donne in gravidanza dovrebbero prestare un po’ di attenzione, specialmente nel consumare la papaia ancora acerba e non bella matura. I frutti acerbi infatti contengono alte concentrazioni di papaina, che potrebbe provocare contrazioni e quindi sono assolutamente sconsigliati durante la gestazione.

Ti potrebbe interessare anche…