Prezzemolo: la pianta aromatica dalle proprietà magiche

0
63
Prezzemolo

Conosciutissimo e utilizzato in molte ricette, il prezzemolo ha ispirato addirittura un modo di dire proprio perchè si tratta di una pianta aromatica molto versatile, che si può aggiungere a tanti tipi di piatti diversi. Siamo ormai abituati a sentir dire “sei ovunque come il prezzemolo”. Questa pianta aromatica (Petroselinum Crispum) ha origini molto antiche e veniva utilizzata anche in passato per via delle sue proprietà magiche e curative. Si tratta di un’erba davvero prodigiosa, che può apportare notevoli benefici al nostro organismo ed è anche alla portata di tutti. La coltivazione è molto semplice e la pianta ha dimensioni contenute quindi possiamo tranquillamente metterla anche sul balcone di casa.

Oltre ad essere stato utilizzato per il noto proverbio, il prezzemolo è stato protagonista anche di alcune leggende metropolitane che però sono assolutamente infondate. Ancora oggi c’è chi teme che il prezzemolo cotto sia tossico ma non è così: bisognerebbe mangiarne quantitativi davvero enormi per andare incontro a qualche problema! Questa erba aromatica viene utilizzata moltissimo in cucina, eppure non c’è nessuno che è morto perchè l’ha mangiata cotta. Solo le donne in gravidanza dovrebbero prestare un po’ di attenzione in più, ma solo per quanto riguarda l’olio essenziale di prezzemolo: più di 10 gocce al giorno potrebbero causare un aborto spontaneo.

Prezzemolo: proprietà e valori nutrizionali

Il prezzemolo non merita tutti i falsi miti di cui è protagonista, perchè questa erba aromatica è ricchissima di proprietà benefiche per il nostro organismo! Consumarlo quindi è sicuramente una buona idea, innanzitutto perchè è ricchissimo di vitamina C: in un solo cucchiaio troviamo i quantitativi presenti in un’intera arancia di piccole dimensioni. E’ quindi un toccasana per rinforzare le difese immunitarie e prevenire i classici malanni di stagione. Contiene inoltre betacarotene, un antiossidante utilissimo per prevenire l’invecchiamento cellulare ed i radicali liberi ma non solo. Il prezzemolo è anche un’ottima fonte di calcio, fondamentale per il benessere delle ossa, delle unghie e dei capelli. Infine, questa erba aromatica vanta eccellenti proprietà diuretiche.

Prezzemolo: meglio cotto o crudo?

Prezzemolo-proprietàPer ottenere i benefici di cui abbiamo appena parlato conviene sempre mangiare il prezzemolo crudo, perchè altrimenti rischiamo che perda l’alto contenuto vitaminico durante la cottura. Tuttavia, l’infuso di prezzemolo vanta delle proprietà davvero interessanti perchè è utilissimo per purificare i reni ed eliminare le tossine in eccesso. E’ quindi un vero e proprio detox naturale quindi conviene provarlo. Per prepararlo basta lasciare in infusione una manciata di prezzemolo fresco in un litro di acqua calda, attendere una decina di minuti e poi berne una tazza al giorno per almeno una settimana. I benefici non tarderanno a farsi sentire!

Olio essenziale di prezzemolo

L’olio essenziale di prezzemolo deve essere evitato dalle donne in gravidanza perchè come abbiamo detto il principio attivo in esso contenuto può favorire l’aborto spontaneo. Si tratta di un preparato che contiene un concentrato di proprietà e che si può trovare in erboristeria ma conviene sempre seguire le indicazioni e la posologia evitando di superare i dosaggi massimi giornalieri consigliati.

Ti potrebbe interessare anche…