Semi di lino: benefici e utilizzi

-
26/04/2022

I semi di lino sono considerati da diverso tempo all’interno della categoria dei Super Food. Sicuramente per le proprietà benefiche per l’organismo umano e per la versatilità con cui è possibile utilizzarli in cucina. Andiamo a scoprire insieme 5 modi per introdurre i semi di lino nella tua dieta e come beneficiare delle innumerevoli proprietà che possiedono.

Semi, Di

I semi di lino sono dei preziosi e piccoli alimenti di cui non dovremmo mai fare a meno nella nostra dieta. Come si potrebbe aggiungere questo Super Food in modo funzionale alle nostre abitudini alimentari ? Abbiamo stilato 5 consigli che potrebbero tornare utili nei momenti in cui ci troviamo in cucina.

Le proprietà benefiche dei semi di lino

Cucina


Leggi anche: Semi di lino: proprietà e utilizzi

Prima di tutto andiamo a definire quelle che sono le proprietà benefiche che abbiamo citato precedentemente:

-I semi di lino, grazie all’importante contenuto di lignani, hanno caratteristiche estrogeniche e antiossidanti.

-Hanno un alto contenuto in acidi grassi benevoli che fanno ridurre il rischio di patologie al cuore e ne migliorano lo stato di salute, diminuendo anche il rischio di ictus.

-Possono essere utilizzati come una buona alternativa alle proteine animali, infatti risultano essere una buona fonte di proteine vegetali.

-I semi di lino hanno la caratteristica di mantenere il senso di sazietà, riducono l’appetito, quindi potrebbero aiutarvi a perdere peso se vi trovate in una condizione di sovrappeso.

-Per il 95%, i carboidrati presenti nei semi di lino, sono composti da fibre, composizione essenziale per migliorare la salute intestinale e dell’apparato digerente.

 

5 consigli per utilizzarli in cucina

Questo Super Food è versatile e può essere introdotto nella dieta in moltissimi modi , andiamo ad elencarli:

-Si possono mettere nello yogurt, in questo modo doneranno croccantezza ad un alimento cremoso.

-Un ottimo rimedio per regolarizzare l’intestino, per chi soffre di stitichezza, potrebbe essere combinare i semi di lino con un bicchiere d’acqua.

-I semi di lino possono essere tritati e mangiati ogni mattina, in questo modo sarà garantita una colazione sana che rispetta l’assunzione giornaliera del Super Food.

-Grazie alle mucillagini presenti all”interno,i semi di lino possono essere una buona alternativa alle uova negli impasti per la preparazione di dolci

-Possono essere aggiunti ai frullati per migliorarne la consistenza.

Siete incuriositi dai semi di lino ? Provate a seguire questi consigli e vedrete che riceverete tanti vantaggi per il vostro organismo.