Sneci, la casa eco-tecnologica galleggiante: come funziona

-
26/04/2022

Pensate se in futuro ci fosse la possibilità di vivere in abitazioni eco-sostenibili ,non solo in linea con le necessità ambientali, ma anche con la caratteristica di galleggiare in giro per le acque di tutto il mondo, come cambierebbe la bioedilizia ? Andiamo a scoprirlo insieme .

House, Boat

Questo è stato il desiderio che ha spinto una coppia ungherese a convincere l’architetto Tamàs Bene a creare un’abitazione galleggiante, che fosse in grado di navigare le acque del fiume Tibisco.

La Sneci, casa galleggiante: che cos’è e come funziona

L’invenzione è chiamata Sneci ed è una vera e propria house boat, perfetta per due appassioati di esplorazioni. La casa è in grado di spostarsi tra le acque e presenta diverse funzionalità davvero interessanti.

Ha le sembianze di una barca per la pesca o i trasporti di un numero ridotto di persone per qualche tipo di escursione , però la barca-dimora è completa di ogni tipologia di comfort e qualsiasi tipo di comodità. Quindi la Sneci ha le sembianze di una semplice barca , ma in realtà permette agli inquilini di vivere il fiume in modo totale, senza la necessità di toccare la riva.

Il design della house boat ecologica

Dal punto di vista delle forme e del design, Sneci rappresenta l’idea di calma e placidità delle acque del Tibisco. Questo luogo è immerso in un’area completamente verde naturale, posto dove regna la serenità. Proprio per rispettare questa filosofia e l’idea di abitazione sostenibile , la barca è stata realizzate completamente in legno naturale , così facendo non si crea un distacco tra l’atmosfera circostante e l’abitazione.

Le pareti all’interno sono mobili e funzionali, in questo modo possono cambiare il loro utilizzo quando necessario,allo stesso modo anche il tavolo , il letto e le panche sono richiudibili e a scomparsa, in modo da poter sfruttare ogni spazio durante il giorno.

Barca,

La caratteristica più ecologica riguarda la presenza di pannelli solari sul tetto che permettono di alimentare le apparecchiature elettroniche in casa, la cucina e l’acqua calda. Per quanto riguarda la fornitura di acqua è stato installato un serbatoio di acqua potabile con una riserva di 20 litri, necessari per la permanenza lontano dalla riva.

La presenza di Sneci  è uniformata con l’ambiente circostante in modo rispettoso e sostenibile. Per concludere, è una casa pensata e progettata fin nei minimi dettagli per essere un elemento in contatto stretto con la natura.

Potrebbe rappresentare la bioedilizia del futuro?