Chow chow: il cane leggendario, uno fra i più antichi

0
6125

Il Chow chow è un cane fra i più antichi del mondo, nonché uno dei più bizzarri. Questo cane è originario della Cina, dove già 2mila anni fa era apprezzato dagli imperatori per la forza e l’ottimo fiuto.

Ambiente ideale

Il Chow chow è un ottimo cane da guardia, da caccia da ferma e un amico perfetto per la famiglia e la compagnia. Questo cane è molto tranquillo, leale, ma mantiene sempre un atteggiamento nobile, indipendente e distaccato. Non è un gran giocherellone, ma è comunque un cane da compagnia, serio e riservato. Il Chow chow vive bene sia in appartamento che in una casa con giardino, la cosa importante è che si dia la possibilità al cane di fare quotidianamente del movimento.

É un cane che di rado abbaia e mai a sproposito, quindi non darà disturbo ai vicini di casa. Con gli altri cani non è molto espansivo, quindi non socializzerà granché, ma non li aggredirà nemmeno. Con gli estranei è vigile e aggressivo solo se serve.

Caratteristiche e particolarità

Questo cane è nobile e ambito, quindi è raro trovarlo sotto ai 2500 euro. Questo cane ha la particolarità di avere la lingua blu. La leggenda legata a questo fatto, narra che un giorno, un monaco si ammalò in modo grave. I suoi cani, usciti nel bosco, si misero a raccogliere legni carbonizzati per scaldare la grotta dov’era il monaco. A forza di portare avanti e indietro questi ceppi, le lingue diventarono color del legno bruciato e così per magia rimasero. Un’altra leggenda narra che mentre Buddha dipingeva il cielo di blu, un Chow chow al suo seguito leccava con la lingua le gocce cadute, tramutandola in questo colore.

Il cane è noto anche per la sua criniera, che lo fa assomigliare ad un leone. Egli può essere a pelo lungo o corto. I colori del pelo di solito sono il rosso fulvo, il nero, il crema, il bianco. Un Chow chow bianco è raro comunque. Il pelo è la caratteristica del cane che fa sì che richieda molta cura e pulizia.

Carattere

Il Chow chow è un cane equilibrato, superbo e pieno di sé. Come anticipato, non è un giocherellone, anche se non mancherà di intrattenervi e di essere di compagnia. É un lord leale, indipendente e distaccato. Di norma è silenzioso e riservato, un cane tranquillo e mite, con una passionalità nascosta. Il Chow chow ha un’accentuata propensione al comando, quindi le coccole vanno bene, ma attenzione a non far prendere il sopravvento a lui ed ai suoi vizi. Il cane si assoggetta difficilmente al volere altrui, quindi non stupitevi se vi obbedirà a piccole dosi, per accontentarvi e gratificarvi. Per educarlo ci vuole quindi pazienza.

L’atteggiamento con questo cane non deve essere troppo aggressivo. Ha fiducia nel suo padrone, quindi è bene non tradirla, perché è un testardo. É un cane molto intelligente, quindi siate coerenti nella sua educazione: quello che è permesso, sia permesso sempre; così anche il proibito. Non di rado potrebbe fingere di non aver capito, restando saldo nella sua posizione.

Il Chow chow e tutto quello che c’è da sapere. Presentazione: