Bando Agrisolare 2023 al via le domande: da quando e scadenza

-
24/07/2023

Il Ministero dell’Agricoltura ha lanciato il Bando Parco Agrisolare da 1 miliardo di euro per incentivare l’installazione di impianti fotovoltaici nel settore agricolo. Le aziende agricole possono beneficiare di un aumento dell’aiuto finanziario e presentare domande entro il 12 ottobre 2023 tramite la piattaforma informatica del GSE.

Pannello, Solare

Il Ministero dell’Agricoltura ha recentemente avviato un nuovo Bando denominato “Parco Agrisolare” con un budget di 1 miliardo di euro.

Questo bando mira a sostenere il settore agricolo, zootecnico e agroindustriale nell’installazione di impianti fotovoltaici a uso produttivo.

La nuova iniziativa segue le linee guida stabilite dal Ministero e rientra nell’ambito della Missione 2, Componente 1, Investimento 2.2 “Parco Agrisolare”, che introduce alcune interessanti novità per le aziende agricole partecipanti.

Maggiore sostegno per le imprese agricole

Agricoltura

Il Bando Parco Agrisolare offre un’intensità di aiuto massima fino all’80% per le imprese attive nella produzione agricola primaria e nella trasformazione agricolo in agricolo.

Questa significativa crescita nel sostegno finanziario rappresenta un’opportunità preziosa per le aziende agricole desiderose di adottare l’energia solare come fonte di produzione.

Inoltre, il bando introduce la possibilità di autoconsumo condiviso, permettendo alle aziende di condividere l’energia prodotta dai pannelli fotovoltaici con altre realtà locali, creando così un’interessante sinergia tra diverse attività produttive.


Leggi anche: Novità fotovoltaico: il Decreto Parco Agrisolare 2023

Obiettivi e tempistiche del Bando

Celle, Solari

Il bando Parco Agrisolare incentiva non solo l’installazione di impianti fotovoltaici ma anche interventi volti al miglioramento dell’efficienza energetica delle strutture agricole. Questi interventi includono la rimozione e lo smaltimento dell’amianto, l’isolamento termico dei tetti e la realizzazione di un sistema di aerazione associato alla sostituzione del tetto.

Le aziende agricole interessate a partecipare al bando possono presentare le domande attraverso la piattaforma informatica del GSE (Gestore dei Servizi Elettrici) a partire dalle ore 12:00 del giorno 12 settembre e fino alle 12:00 del 12 ottobre 2023.

Questa iniziativa rappresenta una preziosa opportunità per il settore agricolo di adottare soluzioni energetiche sostenibili e contribuire alla transizione verso un futuro più green.