Condizionatori senza tubo: come funzionano e come trovare il modello giusto

0
1366
Condizionatori-senza-tubo

I condizionatori senza tubo sono sempre più richiesti, specialmente quelli portatili che come sappiamo sono meno impegnativi e non richiedono dei veri e propri lavori di muratura per poter essere installati. Quello che in molti non sanno però è che i veri condizionatori senza tubo sono i modelli meno consigliati che ci siano ad oggi sul mercato. Lo si può capire anche solo dal fatto che sono poco diffusi e un motivo c’è: se è vero che non hanno l’inconveniente del tubo di scarico, è altrettanto vero che risultano del tutto inutili! Questi modelli infatti non fanno altro che immettere nuovamente nella stanza l’aria calda che avevano precedentemente prelevato. La conseguenza è che se si sta davanti al getto di aria condizionata si avverte una piacevole frescura ma la temperatura dell’ambiente rimane del tutto invariata o addirittura sale!

Tutto questo perchè un condizionatore senza tubo non può esistere e per capire il motivo basta pensare a come funzionano questi apparecchi. Condizionatori e climatizzatori rinfrescano l’aria interna prelevando quella calda, che però deve trovare un canale di sfogo. Ecco perchè devono essere dotati di un tubo di scarico: per permettere all’aria calda di uscire e mantenere quindi la temperatura interna fresca.

Condizionatori senza tubo: le soluzioni migliori

Se quindi come abbiamo appena accennato i condizionatori senza tubo in realtà sono da evitare, esistono alcune soluzioni che possono permetterci di ovviare a questo problema. Vediamole brevemente:

Condizionatori con il tubo sottile

Alcuni modelli di condizionatori hanno il tubo molto più sottile dello standard e quindi risultano meno impattanti. Quando non si utilizzano più, il tubo si riesce facilmente a nascondere o addirittura togliere perchè richiede un foro molto piccolo. Questi modelli possono essere una scelta intelligente specialmente se non si può bucare il muro e si è costretti a lasciare la finestra leggermente aperta. Si possono ormai trovare dappertutto: sia nei negozi fisici come Mediaworld ed Euronics sia online, su Amazon.

Condizionatori fissi con il tubo nel muro

Se avete la possibilità di forare il muro, potrebbe essere conveniente prendere in considerazione l’ipotesi di installare un condizionatore fisso anzichè portatile. In questo modo i lavori di muratura saranno di più, ma potrete nascondere il tubo nel muro per un miglior impatto estetico.

Condizionatori portatili: come risolvere il problema del tubo

Oggi sono state ideate alcune soluzioni che permettono di risolvere il problema del tubo nei condizionatori portatili. Alcune di queste sono davvero intelligenti e meritano di essere prese in considerazione, come la tenda per condizionatori portatili, che consente di ovviare al problema della finestra aperta per il tubo. Sicuramente si tratta della soluzione più economica in assoluto, ma al tempo stesso davvero ingegnosa!

Guarnizione finestre per condizionatore portatile

Le guarnizioni per finestre consentono di far passare il tubo verso l’esterno senza forare il muro, ma semplicemente mantenendo la finestra leggermente aperta. Grazie alla guarnizione non si avranno spifferi in ingresso: si tratta quindi di una soluzione molto interessante e dal costo decisamente economico!

Ti potrebbe interessare anche…


Loading...