Ragdoll: carattere, allevamenti e prezzo del gatto più affettuoso del mondo

0
64
Ragdoll

Il Ragdoll è un gatto davvero straordinario, non solo per la sua incredibile bellezza e per i suoi occhioni azzurri ma anche per il carattere, che si distingue da tutti gli altri felini. Questa razza infatti è quella che più si avvicina al gatto che tutti noi vorremmo avere in casa: affettuoso ed estremamente coccolone, la sua priorità è il contatto umano e solo dopo viene il resto. Se quindi non amate il carattere spesso schivo e “approfittatore” dei gatti, il Ragdoll vi sorprenderà, proprio per il suo estremo bisogno di coccole e di affetto.

Il Ragdoll (letteralmente “bambola di pezza”) è il frutto di una selezione effettuata negli Stati Uniti da Ann Baker, che puntava ad ottenere una razza dall’animo dolce e priva dei classici difetti che caratterizzano i felini. Così, è nato il Ragdoll: incrocio tra una gatta di razza angora e un gatto birmano. Riconosciuta ufficialmente nel 1992, oggi questa razza è diffusa in tutto il mondo e si può trovare più di un allevamento anche in Italia.

Ragdoll: aspetto e standard di razza

RagdollIl Ragdoll è uno dei gatti più grandi che ci siano e per questo aspetto assomiglia al Maine Coon, altra razza di stazza importante ma con moltissime differenze sia caratteriali che estetiche. Ciò che salta subito all’occhio di questo meraviglioso gatto sono gli occhi, che nella maggior parte dei casi sono di un azzurro intenso anche se nello standard di razza sono ammessi altri colori. Il pelo è generalmente chiaro con qualche inserto un po’ più scuro: si parla appunto di colourpoint proprio per identificare questa caratteristica. Intorno al collo, il manto diventa più folto ma ovunque è di una morbidezza incredibile tanto da far sembrare questo gatto un peluches.

Carattere e temperamento

Come abbiamo già accennato, la particolarità di questo bellissimo gatto è anche il suo carattere, che a differenza degli altri felini è particolarmente “umano”. Il Ragdoll è infatti estremamente coccolone e affettuoso, cerca sempre il contatto con il padrone ed è questa la sua vera priorità. Attenzione però a non fargli un torto, perchè potrebbe tenere il muso e fare l’offeso anche per molto tempo. Il Ragdoll ha un animo dolcissimo e delicato quindi bisogna sempre cercare di non farlo soffrire.

Allevamenti in Italia e prezzo

Gli allevamenti in Italia specializzati in questa razza sono diversi, anche se naturalmente è soprattutto negli USA che il Ragdoll spopola. Se quindi si possono trovare anche nel nostro Paese alcuni allevatori autorizzati, conviene sempre controllare che abbiano tutte le carte in regola. Per quanto riguarda il prezzo, un cucciolo può costare dai 400 agli 800 euro a seconda delle caratteristiche e delle particolarità. Vista la bellezza di questa specie, molte persone pensano che sia una buona idea portare dei cuccioli in regalo ma in realtà potrebbe essere un grande errore. Il Ragdoll se viene lasciato solo rischia davvero di soffrire troppo quindi prima di adottarlo bisogna essere disposti a riservargli tutte le attenzioni di cui necessita. Non stiamo parlando di un gatto normale!

Ti potrebbe interessare anche…