Golden Retriever: un cane docile e allegro perfetto per la famiglia

0
5486

Il Golden Retriever, di origini inglesi, è inserito dalla FCI fra i cani da riporto da terra e acqua, è vicino al Labrador Retriever. Originariamente è un cane utilizzato e cresciuto per la caccia. Questo per la sua capacità di non essere invadente durante la battuta, ma di grande memoria per ricordare dove si trovano le prede abbattute, con la capacità anche di riportarle.

L’ambiente ideale per il Golden Retriever

Il Golden Retriever è un cane molto socievole e allegro, quindi è un cane per tutti. Nessuno mai si è pentito di aver adottato questo cane, è equilibrato e ha caratteristiche davvero straordinarie che si adattano a proprietari diversi. Si tratta di un cane che trasmette gioia ed energia, spiccatamente intelligente e con voglia di interagire con l’uomo e con l’ambiente.

In alcuni casi questa loro curiosità e voglia di interazione può diventare anche un’arma a doppio taglio per il cane, che risente di conseguenza se maltrattato o messo in ambienti sterili e senza stimoli interessanti. Un esempio in questo senso sono magazzini a cui fare la guardia e ambienti isolati in genere. Il Golden Retriever vuole interagire attivamente e far parte della routine giornaliera del padrone. Per questo un compagno fedele per famiglie, anche con bambini.

Va benissimo la campagna, la montagna o anche un contesto urbano ricco di attività e di stimoli. Questo cane è un eccellente campanello d’allarme, come cane da guardia, ma non è famoso per la sua capacità di offesa e difesa. Questo non significa che sia privo di personalità, ma è un cane docile, flessibile e adattabile. É un cane che si può tenere anche in appartamento, è molto adattabile ed educato. Attenzione in questo caso però a non fargli mancare quotidianamente la possibilità di una corsa all’aria aperta. Non dà problemi nel rapporto con gli altri cani e gli altri animali della famiglia o dei vicini.

Carattere

Il Golden Retriever è un cane estroverso, con voglia di giocare e con un carattere equilibrato. Mai troppo ostinato e ottuso, né troppo fragile. É un amico apprezzato per la sua fedeltà, perfetto per la guardia (con le riserve già indicate) e per la compagnia. Egli è un amante delle persone e delle coccole, non si allontana da chi lo riempie di carezze. É un cane obbediente, affettuoso senza essere invadente. É predisposto all’interazione con l’uomo, quindi facilmente educabile e adattabile anche alla vita cittadina.

Il Golden Retriever è perfetto per i bambini. É dolce e tranquillo con gli anziani e con gli adulti. Non si stancano mai di farsi coccolare e di camminare, quindi l’attività prediletta sono le lunghe camminate. Questo cane ha bisogno della compagnia dell’uomo, ama sentirsi parte viva del branco con lui creato. Per questo cerca sempre di rendersi utile, per quanto possibile. É necessario dire che ogni tanto questa razza pecchi un po’ nella furbizia, diciamo che sono un poco tontoloni in certi casi. Per questo aspettatevi simpatici e divertenti sipari. É una amante dell’acqua e delle nuotate. In questo senso però è importante ricordare di asciugarlo bene per evitare il fenomeno della coda rotta, una contrazione dolorosa. Questa è il risultato del peso del pelo bagnato sulla coda.

Aspetto

Il Golden Retriever è un cane di mezza misura dall’aspetto armonioso ed equilibrato. É robusto ma di gentile espressione. É ben proporzionato. Ha il cranio largo ma non pesante, con lo stop ben definito. Il muso è nero e possente. Le mascelle sono forti e regolari, con una chiusura a forbice. Gli occhi sono scuri, marroni e ben distanziati. Le orecchie sono di una misura media, inserite al livello degli occhi all’incirca.

Il resto del corpo è muscoloso e armonioso, il collo lungo e muscoloso, così come le gambe. Il Golden Retriever ha il pelo piatto  e ondulato. Ha un sotto pelo fitto e impermeabile. I colori del cane sono quelli del dorato e del crema, con qualche schiaritura bianca sul petto.


Loading...