Bracco Italiano: un cane da caccia buono, affettuoso e affidabile

0
178
Bracco-italiano

Il Bracco Italiano è un cane originario della nostra Penisola: è l’unica razza da ferma dei cani da caccia italiani insieme allo Spinone e viene utilizzato sin dall’antichità proprio per questa sua indole. Oggi però il bracco italiano si è dimostrato un compagno di vita ed un membro della famiglia più che affidabile e dal temperamento mansueto. Viene quindi ancora impiegato per la caccia, ma lo si trova più spesso in casa a dare e ricevere affetto. Questo è un cane perfetto anche per i bambini perchè non è mai aggressivo e al contrario si dimostra molto buono e tranquillo, facilmente addestrabile.

Orgoglio nazionale, il bracco italiano è conosciuto anche in altri Paesi, primo tra tutti la Francia che lo aveva importato sin dall’antichità.

Bracco Italiano: aspetto e standard di razza

Bracco-italianoIl bracco italiano è un cane di taglia medio-grande e nonostante si tratti di una razza dedita alla caccia il suo portamento è piuttosto elegante. Il fisico è muscoloso ma rimane slanciato ed armonico. Al garrese, un esemplare maschio può raggiungere i 70 cm di altezza mentre le femmine sono sempre leggermente più piccole e non superano i 60-62 cm. Secondo lo standard di razza, il manto può essere bianco punteggiato di arancio, bianco punteggiato di marrone o pezzato. Non sono ammesse invece focature, tinta unita e tracce di nero.

Carattere e temperamento

Anche se nasce come cane da ferma e da caccia, il bracco italiano ha un temperamento davvero impeccabile e riesce a farsi amare incondizionatamente all’interno della famiglia. Si tratta di un cane molto tranquillo e mansueto, che si riesce ad addestrare senza nessun problema. E’ quindi semplice abituarlo sin da cucciolo alla vita in casa e si dimostra sempre molto affettuoso e paziente anche con i bambini. Visto e intelligente, il bracco italiano è molto abitudinario: ha quindi bisogno di scandire la giornata ed i pasti con una certa regolarità e potrebbe avere qualche difficoltà nell’adattarsi ai cambi di programma. Ha comunque un carattere davvero bellissimo, difficile da trovare e sempre molto apprezzato.

Allevamento e prezzo

Trattandosi di un esemplare made in Italy, il bracco italiano si può trovare in diversi allevamenti nella nostra Penisola: non è certo un cane difficile da rintracciare! Come sempre noi consigliamo di controllare prima in canile prima di acquistare un esemplare: potrebbero esserci dei cuccioli che aspettano di essere adottati. Facendo riferimento alla SABI (Società Amatori del Bracco Italiano) potete trovare la lista degli allevamenti che hanno ottenuto la certificazione ENCI. Il prezzo di un cucciolo di bracco italiano può andare dai 350 ai 700 euro: non si tratta quindi di un cane molto costoso

Ti potrebbe interessare anche…